• Bonus per risparmio energetico, ristrutturazioni edilizie, mobili, ed elettrodomestici

    Continuano anche nel 2014 le detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie, bonus mobili ed elettrodomestici: le misure previste dalla Legge di Stabilità hanno confermato la proroga per le detrazioni fiscali previste per le spese di ristrutturazione immobiliare e di riqualificazione energetica, oltre ai bonus previsti per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici. Sulle spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014, per gli interventi di riqualificazione energetica di edifici già esistenti, spetta una detrazione del 65%. Percentuale che passerà al 50%, per i pagamenti effettuati dal 1º gennaio 2015 al 31 dicembre 2015. Dal 1° gennaio 2016 il beneficio sarà del 36%. (sito agenzia delle entrate)

  • Chi sostiene spese per i lavori di ristrutturazione edilizia può fruire della detrazione d’imposta Irpef pari al 50% per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2014. Percentuale che passerà al 40% per il periodo 1º gennaio 2015 - 31 dicembre 2015. Per le prestazioni di servizi relative agli interventi di recupero edilizio, di manutenzione ordinaria e straordinaria, realizzati sugli immobili a prevalente destinazione abitativa privata, si applica l’aliquota Iva agevolata del 10%. (sito agenzia delle entrate)

    Testo LEGGE 27 dicembre 2013, n. 147